Settore Accoglienza turistica

Il diplomato in “Accoglienza turistica” è in grado di:

 

  • intervenire nei diversi ambiti delle attività di ricevimento;
  • gestire e organizzare i servizi in relazione alla domanda stagionale e alle esigenze della clientela;
  • promuovere i servizi di accoglienza turisticoIMGP0226-alberghiera anche attraverso la progettazione di prodotti turistici che valorizzano le risorse del territorio.

Sbocchi professionali

  • Responsabile dei servizi di Ricevimento
  • Direttore d’albergo
  • Operatore congressuale
  • Corso di Laurea in scienze del Turismo

 QUADRO ORARIO

AREA COMUNE
DISCIPLINE ORE ANNUE
1^ biennio 2^ biennio Quinto anno
1^ 2^ 3^ 4^ 5^
Lingua e letteratura italiana 4 4 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 4 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2  
Scienze della terra e biologia 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
Geografia 1        
Religione cattolica o attività alternative 1 1 1 1 1
Totale ore 21 20 15 15 15
 
Area di settore: Accoglienza turistica
Scienze integrate (fisica) 2    
Scienze integrate (chimica)   2
Scienza degli alimenti 2 2
Laboratorio dei servizi enogastronomici settore cucina 2 2      
Laboratorio dei servizi enogastronomici settore sala e vendita 2 2      
Laboratorio dei servizi di accoglienza turistica 2 2 6 4 4
Seconda linga straniera: Tedesco 2 2 3 3 3
Tecniche di Comunicazione e relazione       2 2
Scienza e cultura dell'alimentazione     4 2 2
Diritto e tecniche amministrative della struttura recettiva
    4 5 5
Totale ore 12 12 17 17 17

L'Insegnante Tecnico Pratico svolge 6 ore di compresenza nelle ore di indirizzo in ciascuna classe del triennio.